Scuola per OPERATORI DEL BENESSERE ADO UISP

La scuola

Il corso di formazione per Operatore del Benessere è il primo in Italia a fornire un diploma Uisp che si propone di formare operatori in grado di compiere un’analisi energetica dei propri clienti e, attraverso le numerose tecniche di massaggio oggi maggiormente in voga in centri termali, palestre, spa e centri estetici, aiutare il cliente a comprendere gli eventuali squilibri energetici che inficiano la prestazione sportiva (se restiamo nell’ambito di una palestra) o il sereno andamento del quotidiano. Come si dice “mens sana in corpore sano” , di cui sottolineiamo la bidirezionalita’ del concetto.
Il corso è  stato pensato per venire  incontro a numerose necessità  che sono sorte in questi anni da parte di coloro che si sono avvicinati all’arte del massaggio e del benessere della persona.

  • Dott.ssa Raffaella Bellen
  • La manualità richiede tecnica, sensibilità e soprattutto esperienza.
  • Potrai fare esperienza in una delle migliaia palestre associate UISP in tutta Italia
e-learning

Necessità di frequenza minima al corso con più ore possibile di pratica e  con possibilità di seguire le lezioni teoriche con sistema e-learning. Molte persone sono costrette di aggiungere al costo dei corsi di formazione anche il costo dei pernottamenti e degli spostamenti. In questo corso si agevola l’allievo con un  pratico sistema e-learning , disponibile 24 ore su 24 con la possibilità di eseguire dei test per verificare quanto si è appreso.

L'origine e il significato delle tecniche

Necessità da parte dell’allievo di conoscere oltre alla manualità di base anche il significato di alcuni corsi che, a volte a ragione a volte a torto, sono molto in voga nei centri. A volte l’approfondimento di certi tipi di massaggio richiede costi e weekend aggiuntivi, con delle relative spese di viaggio e permanenza extra. In questo corso verrà data un’infarinatura su tecniche di massaggio (esempio massaggio con pietre calde, massaggio lomi lomi ecc) per permettere all’allievo poi di approfondire con il tirocinio la manualità relativa (a volte non diversa di molto dal massaggio tradizionale).

Pratica, pratica, pratica

La necessità da parte degli allievi di praticare il più possibile,  cimentandosi nel massaggio in diverse situazioni e con persone che possano fornire un’opinione da professionisti. La scuola offre con buona frequenza la possibilità di partecipare a fiere, eventi, stage in cui lo studente può sperimentare l’arte del massaggio; inoltre con frequenza mensile lo studente applica il massaggio al team degli insegnanti della scuola o personale pari qualificato.